Anche per il 2024 saranno 13 le tappe che caratterizzeranno il Campionato Italiano di Slalom organizzato dall’Acisport. Tra queste c’è la conferma dello Slalom Curinghese, entrato nel circuito nazionale lo scorso anno con referenze tali da soddisfare i palati più fini ed i giudici più esigenti. Una conferma che inorgoglisce non solo la società organizzatrice, la Lamezia Motorsport, ma tutta la cittadina dell’hinterland lametino.

Un giusto premio non solo per gli organizzatori ma anche per l’Amministrazione Comunale, con in testa il Sindaco, Elia Carmelo Pallaria, che ha creduto ed appoggiato questo progetto di sviluppo sportivo e turistico per la cittadina di Curinga. 

La lotta tricolore tra i birilli si svilupperà sulle strade di ben nove regioni, da nord a sud partendo il 28 aprile dalla Sardegna con lo Slalom Città di Loceri.

Tredici tappe con coefficienti diversi per rendere ancora più appassionante, incerto e spettacolare un campionato che non ha mai deluso le aspettative dei vari driver.

I primi otto slalom saranno a coefficiente 1, quattro slalom poi a coefficiente 1,5 e ultimo slalom a coefficiente 2 per un finale tutto da vivere nell’ultimo appuntamento il 27 ottobre con lo Slalom Città di Avola.

Lo Slalom Curinghese è stato inserito dall’Acisport nella nona casella del calendario tricolore in data 1 settembre 2023, primo in cui il punteggio viene moltiplicato per 1,5.





CALENDARIO CIS 2024



28/04 7° SLALOM CITTA’ DI LOCERI

12/05 29° SLALOM ROCCA DI NOVARA

26/05 8° SLALOM DI GAMBARIE

16/06 22° SLALOM AGRO ERICINO

30/06 12° SLALOM DEI TRULLI – MONOPOLI

14/07 31° SLALOM CITTA’ DI CAMPOBASSO

28/07 5° SLALOM CITTA’ DI CORLETO

11/08 20° SLALOM CITTA’ DI SANTOPADRE

01/09 9° SLALOM CURINGHESE

15/09 11° SLALOM DEI COLLI EUGANEI CITTA’ DI ESTE

29/09 29° SLALOM TORREGROTTA-ROCCAVALDINA

13/10 37° MAXISLALOM SALERNO – CROCE DI CAVA

27/10 16° SLALOM CITTA’ DI AVOLA


Siamo sempre al lavoro per raggiungere i nostri obiettivi che, nella maggior parte dei casi, coincidono con quelli dei nostri clienti. Allo stesso tempo, ci dedichiamo ai nostri progetti che ci permettono di esplorare e mettere in pratica nuove idee.

Non smetto mai di lavorare per raggiungere i miei obiettivi che, nella maggior parte dei casi, coincidono con quelli dei miei clienti. Allo stesso tempo, mi dedico a progetti personali che mi permettono di esplorare e mettere in pratica nuove idee.

 

COMUNICATO STAMPA  del  04-09-2023

E' stata una gran bella edizione quella che ha sancito l'ingresso nel circuito del CIS (Campionato Italiano Slalom) dello Slalom Curinghese svoltosi nella giornata di domenica 3 settembre, sulla strada provinciale 114, nella sua ottava edizione.

L'ingresso nel circuito nazionale ha di fatto ulteriormente aumentato gli standard, per la verità già alti, di tutti i parametri sportivi, logistici e di sicurezza che rendono quella curinghese tra le migliori manifestazioni sportive nell'ambito regionale e nazionale.

Un successo che premia il lavoro svolto di concerto tra la LameziaMotorsport e l'Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Elia Pallaria che, nei saluti finali in occasione della premiazione, ha voluto ringraziare gli organizzatori, in tutte le loro componenti, per la bella riuscita della manifestazione che ha chiuso la serie di appuntamenti estivi nella cittadina dell'hinterland lametino.

Per quanto riguarda la parte prettamente sportiva la gara è stata bella ed impegnativa oltre che combattuta fino all'ultimo millimetro della terza ed ultima manche.

A vincere la nona prova del campionato italiano della specialità, con coefficiente 1,5, è stato Michele Puglisi, su Radical SR4 Suzuki. Il giovane pilota siciliano, al via per la prima volta nella competizione curinghese e con i gradi del Campione Italiano Slalom in carica e quelli del leader di classifica tricolore, sale sul gradino più alto del podio con il tempo di 2:15.41 fatto registrare nella terza manche, abbassando di più di 1” il tempo delle due precedenti. Seconda piazza, a dodici centesimi dal vincitore, per Salvatore Venanzio che ha saputo mantenere i nervi saldi in una gara iniziata con un incidente, nella salita di ricognizione, fortunatamente senza conseguenze fisiche. Al volante della Radical SR4 Suzuki, rimessa in sesto dai meccanici, il pilota campano fa registrare il miglior tempo della seconda manche (2:15.53) siglando il migliore della terza dove però sfiora un birillo e paga 10 punti di penalizzazione vanificando il tutto. Sul gradino più basso del podio si accomoda l'altro campano Luigi Vinaccia su Osella PS 9/90 Honda con il tempo della seconda manche (2:17.43). Quarto posto per Domenico De Gregorio su Radical SR4 Suzuki davanti a Gaetano Rechichi, già vincitore di tre edizioni, su Elia Avrio ST09 e sesto per Nicola Paola Almirante su Radical SR4 Suzuki. 

Giuseppe Esposito, al volante di Kart Cross, si accomoda in settima piazza assoluta e primo in Gruppo VST, davanti a Vito Ciracì su monoposto gemella e Carmelo Scaramozzino, su Norma M20B Honda Gruppo E2 SC. A chiudere la top ten Fabio Gargiulo su Kart Cross Gruppo VST. 

Eugenio Catizone, su Renault 5 GT Turbo, fa suo il Gruppo E1 Italia dove, per il tricolore di campionato, a imporsi è Giuseppe Messina, tredicesimo assoluto su Renault Clio Cup. Michele Ferrara vince il Gruppo A al volante di una Peugeot 106. Nel Gruppo Racing Start Plus la vittoria arride ad Ignazio Bonavires al termine di un appassionate duello con Paolo Battiato, anche lui Peugeot 106, risoltosi in una differenza minima. 

Nel Gruppo Speciale Slalom il successo è di Vincenzo Suraci che, con la sua Fiat X 1/9, precede sul traguardo quella di Angelica Giamboi, prima di gruppo per la classifica del CIS e prima tra le dame in gara. 

Nel Gruppo N a salire sul gradino più alto del podio è Giuseppe Aricò con la sua Peugeot 106 mentre la vittoria valida per il campionato va a Giacomo Benenati su Renault Clio. 

Domenico Marchio, su Peugeot 106, conquista la vetta del podio in Gruppo Racing Start dove "King Dragon", su Mini Cooper S è primo per la competizione tricolore. 

A Francesco Scaramozzino, su Peugeot 106 Gruppo A, va la vittoria come miglior Under 23 in gara. 

Ecco a fine gara le dichiarazione dei massimi protagonisti.

Michele Puglisi: "Un bellissimo risultato alla fine di una gara difficilissima che mi regala qualche certezza in più per un finale di campionato ancora tutto da vivere perché nessuno vuole mollare e ce la giocheremo fino alla fine". 

Salvatore Venanzio: "Un peccato perché la vittoria era alla portata e sarebbe stata il giusto premio per gli sforzi fatti per arrivare ad essere competitivi ad altissimo livello dopo le disavventure al cambio patite nell'ultimo slalom disputato. C'è comunque ottimismo e nelle ultime gare tutto può ancora succedere". 

Luigi Vinaccia: Gara difficilissima in cui ho patito molto per problemi di assetto. Sono comunque molto soddisfatto per il risultato raggiunto che mi consente di rimanere ancora in gioco nelle ultime gare".

Così il presidente della LameziaMotorsport, Antonio Rizzo al termine della premiazione: “Siamo molto soddisfatti per l'ottima riuscita della gara e gli apprezzamenti che abbiamo ricevuto. Abbiamo fatto un ulteriore step in avanti e siamo consapevoli che possiamo ancora migliorare e meritare senz'altro la conferma nel circuito del CIS.”


 

COMUNICATO STAMPA  del  02-09-2023

 

Nella serata di ieri presso la Sala Consiliare del Comune di Curinga si è svolta la presentazione dell'ottava edizione dello Slalom Curinghese in programma il 2 e 3 settembre nella ridente cittadina dell’hinterland lametino che quest'anno è gara valida per il Campionato Italiano Slalom, noché Challenge Calabria. Coordinati dal responsabile media Antonio Scalise, hanno partecipato; in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale di Curinga il Sindaco, Elia Carmelo Pallaria, l’Assessore Salvatore Pellegrino, il responsabile grandi eventi Angelo Pacileo e il collaboratore del sindaco Antonio Trovato, mentre per il Lamezia Motorsport erano presenti il Direttore Sportivo Enzo Rizzo ed il responsabile marketing e comunicazione Sergio Servidone. Presente anche il Direttore di Gara, il siracusano Manlio Mancuso.


Una Conferenza Stampa molto partecipata in cui tutti hanno sottolineato e rimarcato l’importanza della gara non solo per il suo aspetto agonistico, che ha già una titolazione importante avendo raggiunto il massimo livello, ma anche e soprattutto, per l’impatto mediatico che sta avendo con un sicuro ritorno per la cittadina del lametino, in termini di promozione turistica e culturale in ambito nazionale.

La ridente Curinga, salita agli onori della cronaca negli anni scorsi per il suo Millenario Platano nonché per le Terme Romane e tanti altri luoghi da visitare, può contare sull’indotto della manifestazione motoristica per sviluppare la vocazione turistica con tante strutture ricettive sull’intero territorio. Nella giornata di sabato, proprio in quest'ottica è prevista una visita, con guida turistica, delle bellezze naturalistiche, storiche e religiose di Curinga in cui si potrà ammirare la maestosità del Platano Millenario, del Monastero di S. Elia, della Chiesa dell'Immacolata e Chiesa del Carmine e Terme Romane.

Confermato anche il raduno del Club delle 500 Storiche e del Vespa Club Acconia di Curinga presso l'ampio piazzale della Sicma, stesso luogo delle verifiche che inizieranno alle 15, così come in serata, l'esibizione di Danze e Balli a cura dell'Asd Evolution Dance della Mª Meris Malerba.


Il dispiegamento di forze sarà notevole affinché tutto si svolga nel migliore dei modi con più di 70 concorrenti iscritti che confermano l'apprezzamento dei driver verso il circuito reso ottimale dal gran lavoro svolto nell'ultimo periodo. 


La competizione automobilistica anche quest’anno si articolerà sul percorso di 2950 metri, con partenza prevista da località Turrina e arrivo in Via Colombo del Comune di Curinga. Il parco chiuso sarà situato in località Gornelli, mentre la premiazione si terrà presso la Sala Consiliare del Comune di Curinga.


Appuntamento per le verifiche oggi pomeriggio presso la SICMA Srl c.da Callipo Zona Industriale ad Acconia di Curinga con il Centro Accredito Ante Gara dalle 15.00 alle 19.30 e Verifica Ante Gara dalle 15.30 alle 20.00, con il controllo documenti dei concorrenti e delle vetture.  Non sono previste ulteriori verifiche e/o accrediti la domenica mattina quando alle ore 08.00 il percorso sarà chiuso al traffico.


La Conferenza Stampa sarà replicata tra oggi e domani sull’emittente Esse TV (ch. 94-98) che seguirà tutta la manifestazione sia sui canali video che sulla pagina Facebook.


 

COMUNICATO STAMPA  del  29-08-2023

 

Si lavora a ritmo serrato per l'8ª edizione dello Slalom Curinghese in programma nel prossimo week-end. Una gara importatissima per il Campionato Italiano Slalom dove la lotta per i titoli è più che mai accesa e quella di Curinga, nona prova del calendario, può dare importanti indicazioni. Il termine ultimo per inviare le iscrizioni è fissato alle ore 12 di mercoledì 30 agosto. Fin qui il numero delle adesioni annunciate è già alto con tantissimi protagonisti pronti a darsi battaglia sulla Strada Provinciale 114 che da Acconia porta a Curinga. 

La gara lametina organizzata dalla LameziaMotorsport è, come su detto, la nona del calendario e l'unica tappa calabrese per cui ci si aspetta anche una massiccia presenza di driver locali pronti a misurarsi con i migliori del panorama nazionale e mettere in cascina punti per il Challenge Calabria. 

L'intero territorio curinghese si è mobilitato per questo evento di portata nazionale e, di concerto tra Amministrazione Comunale e LameziaMotorsport, sono stati organizzati degli eventi collaterali per rendere ancor più gradevole la permanenza in Calabria non solo degli addetti ai lavori ma anche ad accompagnatori, familiari e vacanzieri. 

Sabato 2 settembre oltre alle varie verifiche tecniche e sportive, ci sarà la possibilità di partecipare a tre eventi tra pomeriggio e sera. Alle ore 16 è prevista una visita, con guida turistica, delle bellezze naturalistiche, storiche e religiose di Curinga in cui si potrà ammirare la maestosità del Platano Millenario, del Monastero di S. Elia, della Chiesa dell'Immacolata e Chiesa del Carmine e Terme Romane. 

Alle ore 17,30 previsto il raduno del Club delle 500 Storiche e del Vespa Club Acconia di Curinga presso l'ampio piazzale della Sicma, stesso luogo delle verifiche che inizieranno alle 14,30 e 15. 

In serata, alle ore 22, in piazza San Giovanni ad Acconia di Curinga è prevista un'esibizione di Danze e Balli per tutti a cura dell'Asd Evolution Dance della Mª Meris Malerba. 

La presentazione ufficiale dell'evento si terrà, ad iscrizioni chiuse, giovedì 31 presso la Sala Consiliare del Comune di Curinga alle ore 17 con presenza di Sindaco ed Assessori oltre ai dirigenti della LameziaMotorsport. 

 

COMUNICATO STAMPA  del  16-08-2023

Già aperte le iscrizioni all'8ª edizione dello Slalom Curinghese che in questa stagione ha ottenuto la titolarità di prova valida per il Campionato Italiano Assoluto di Slalom.

Termine ultimo per inviare le iscrizioni è fissato per le ore 12 di mercoledì 30 agosto quando si potrà avere contezza dei numeri, prevedibilmente alti, e dei protagonisti che si daranno battaglia domenica 3 settembre sui tornanti della provinciale SP114 che da Acconia sale su verso Curinga. 

Sul sito www.lameziamotorsport.it è possibile scaricare tutta la documentazione inerente la gara ed avere informazioni sulle strutture convenzionate e non nelle vicinanze del circuito per ospitare piloti, tecnici ed addetti ai lavori.

Dopo aver completato regolarmente il collaudo del percorso, ed aver ottenuto tutti i permessi inerenti la competizione dalle autorità competenti, c'è fermento nell'intero territorio per accogliere i numerosi driver molti dei quali si cimenteranno per la prima volta su questo circuito alla ricerca di punti importanti nelle varie classifiche del campionato.

Un evento divenuto centrale nell'estate della cittadina dell'Hinterland lametino, abituata ad accogliere numerosi visitatori e vacanzieri, ma mai come questa volta vista l'importanza che la kermesse riveste nella competizione che assegna i titoli tricolori dello slalom. 

Un'ottima occasione per mostrare le proprie bellezze naturalistiche e culturali oltre ad un grande senso dell’ospitalità. 

 

COMUNICATO STAMPA  del  29-07-2023

Gira ormai a pieno regime la macchina organizzativa della 8ª edizione dello Slalom Curinghese previsto per il primo week-end di settembre (2-3).

Tra i tanti step che stanno caratterizzando il lavoro della Lamezia Motorsport  ci sono da registrare i sopralluoghi effettuati in questi giorni insieme ai responsabili dell'Amministrazione Provinciale, Polizia Stradale e Amministrazione Comunale di Curinga per verificare le condizioni della pista ed eventualmente suggerire e/o segnalare eventuali migliorie riguardanti la sicurezza in generale di tutta l'area interessata alla kermesse. 

Un lavoro svolto in sintonia con gli organizzatori sempre pronti e vigili sulla sicurezza logistica e stradale che è sempre stata un fiore all’occhiello di questa gara in cui, in ogni edizione, si raggiunge un livello over the top. Si sta lavorando già da un pezzo quindi per raggiungere anche quest’anno un livello organizzativo logistico e di sicurezza ai massimi livelli vista anche la titolarità di Campionato Italiano che la gara ha assunto.

L'ingresso nel calendario del Campionato Italiano sarà anche una buona occasione per promuovere e valorizzare ancora una volta le bellezze del territorio curinghese con il mare, i beni ambientali e culturali non indifferenti, con le Terme Romane, gli Scavi neolitici, le Chiese, il Platano secolare ed un centro storico da valorizzare.

Proprio in quest’ottica, e sulla base delle precedenti edizioni, il presidente della Lamezia Motorsport, Antonio Rizzo, ha provveduto a stipulare apposite convenzioni con diversi alberghi-hotel della città e dell'hinterland dove ospitare nel migliore dei modi l’intera carovana del circuito che farà tappa a Curinga. Elenco completo delle strutture convenzionate si potrà consultare nell’apposita sezione del sito ufficiale della gara: http://www.lameziamotorsport.it

I nostri partner hanno voluto rinsaldare la fiducia nella capacità promozionale dell’evento sportivo, divenuto un appuntamento atteso nell’intero territorio - ha spiegato Sergio Servidone, responsabile della Lamezia Motosport – soprattutto, ora che è entrato nell'olimpo nazionale e quindi impone il più rigido rispetto delle regole e la massima attenzione verso pubblico e concorrenti affinché l’evento sia occasione irripetibile sotto tutti i punti di vista”.

Attendiamo con entusiasmo tutti i concorrenti, soprattutto, quelli che arriveranno a cimentarsi per la prima volta sul nostro circuito, in una terra dove l’ospitalità è un rito. Ha spiegato Enzo Rizzo, Direttore Sportivo della Lamezia Motorsport, che così ha proseguito: “La certezza di poter competere in piena serenità e poter soddisfare ogni esigenza sportiva e tecnica è senz’altro motivo di arricchimento per la gara e per gli stessi piloti. Noi abbiamo sempre lavorato in questa direzione ed il tempo ci sta dando ragione ”.


 

COMUNICATO STAMPA  del  21-06-2023 

Non si è mai fermato il lavoro della Lamezia Motorsport e, dal giorno successivo alla settima edizione, si era già in campo per allestire l'ottava edizione dello Slalom Curinghese.

Una ottava edizione che segna un passo non importante ma importantissimo con la meravigliosa notizia, comunicata a suo tempo, da parte dell’Acisport della titolazione della gara calabrese quale prova valida per il Campionato Italiano Slalom 2023. Un campionato che si sta disputando in tredici date sviluppandosi su tutto il territorio nazionale; dalla Sicilia alle Alpi, per ritornare e chiudere in Sicilia dopo aver toccato dieci regioni. Inoltre l'appuntamento curinghese è inserito nel Challenge Slalom Calabria 2023 organizzato da ASA Castrovillari in tredici appuntamenti.

L'organizzazione che, come dicevamo, non si è mai fermata, in questi giorni ha avuto un'accelerata con l'incontro tenutosi presso la sede comunale di Curinga tra la Lamezia Motorsport e la nuova Amministrazione Comunale.

Un incontro a cui hanno partecipato il Direttore Sportivo, Enzo Rizzo, ed il Direttore Marketing, Sergio Servidone, per la Lamezia Motorsport, mentre dall'altra parte erano presenti il neo Sindaco Dott. Elia Carmelo Pallaria, nonché l'ex Sindaco Ing. Domenico Pallaria nonché gli assessori Antonio Maiello ed Angelo Pacileo.

Incontro molto proficuo che ha entusiasmato i protagonisti per le prospettive di un evento storico per la cittadina dell'hinterland lametino.

Sette anni di sacrifici, amore, passione e tanto lavoro hanno portato al premio più bello per chi ama ed organizza gare su quattro ruote e per chi le supporta dal punto di vista logistico ed amministrativo.

Curinga nel gota delle gare di Slalom è un orgoglio per chi in questi sette anni ci ha sempre creduto e per l'intera cittadinanza che si è sempre dimostrata sensibile e molto accogliente nei confronti dei driver che hanno partecipato alle varie edizioni con nomi altisonanti nel panorama slalomistico.

Una gara che abbinerà sport e turismo per le peculiarietà di un territorio che può offrire mare e monti, cultura popolare e di alto profilo, strutture ricettive all'avanguardia e tanta accoglienza come solo i calabresi sanno fare.

Ricordiamo che l'8° Slalom Curinghese, valido per il Campionato Italiano Slalom, si disputerà il 2 e 3 Settembre 2023.

 

COMUNICATO STAMPA  del  30-12-2022 

Sette anni di sacrifici, amore, passione, tanto lavoro ed alla fine non è arrivata la classica crisi ma il premio più bello per chi ama ed organizza gare su quattro ruote.

La Lameziamotorsport fin dal suo nascere si è distinta per il suo modo di essere, di lavorare, di rendere tutto piacevole, tutto facilmente fruibile per gli addetti ai lavori (tecnici, meccanici, piloti) e semplici spettatori de visu o virtuali.

La passione e l’impegno con lui gli uomini della Lameziamotorsport, dal Presidente Antonio Rizzo, al Direttore Sportivo Enzo Rizzo, al Responsabile Marketing Sergio Servidone e fino alle maestranze, hanno in questi anni raccolto sempre l’approvazione ed il plauso del mondo che gira intorno alle competizioni automobilistiche in salita, di velocità o di slalom che siano.

Sacrifici per migliorare e migliorarsi nei minimi particolari, nella forma e nella sostanza anche la dove le cose sembrano scontate. 

Le impareggiabili doti di competenza tecnica e logistica, nonché di un’accoglienza sempre rivolta a rendere piacevole il soggiorno e risolvere qualsiasi problematica, non potevano passare inosservati in queste sette edizioni e, dopo aver fatto da panchinari, ecco che arriva il momento tanto atteso, il momento di scendere in campo da titolari ed affrontare il Campionato Italiano.

La notizia era girata tra gli addetti ai lavori da diverso tempo ma non c’era ancora l’ufficialità del calendario che è arrivato proprio alla vigilia di Natale.

Un regalo meraviglioso da parte dell’Acisport che, se da una parte riconosce e premia i meriti della Lameziamotorsport, dall’altra impone un ulteriore passo in avanti con un gradino sicuramente più alto dei precedenti.

L’ottava edizione dello Slalom Curinghese sarà gara valida per il Campionato Italiano Slalom 2023. Un campionato che si disputerà in tredici date e sarà l’unica calabrese del circuito che si svilupperà su tutto il territorio nazionale; dalla Sicilia alle Alpi, per ritornare e chiudere in Sicilia dopo aver toccato dieci regioni. 

Un giusto premio non solo per la Lameziamotorsport ma anche per l’Amministrazione Comunale di Curinga, con in testa il Sindaco Dott. Vincenzo Serrao, che ha sempre creduto ed appoggiato questo progetto a lunga scadenza per entrare nell’olimpo degli slalom. 

Lo Slalom Curinghese è stato inserito dall’Acisport nella nona casella del calendario tricolore con la data che viene anticipata, rispetto alle ultime edizioni, di due settimane incastonandosi al 3 settembre 2023.

 

COMUNICATO STAMPA  del  16-09-2022 

 

Nel pomeriggio di ieri presso la Sala Consiliare del Comune di Curinga si è svolta la presentazione della settima edizione dello Slalom Curinghese in programma il 17 e 18 settembre nella ridente cittadina dell’hinterland lametino. Presentati dal responsabile media Antonio Scalise, hanno partecipato; in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale di Curinga il Sindaco, Dott. Vincenzo Serrao e l’Assessore Roberto Sorrenti, per il Lamezia Motorsport il Direttore Sportivo Enzo Rizzo ed il responsabile marketing e comunicazione Sergio Servidone. 

 Una Conferenza Stampa partecipata in cui si è sottolineata e rimarcata l’importanza della gara non solo per il suo aspetto agonistico, che ha già raggiunto un livello notevole e che quindi ha delle importanti titolazioni risultando già essere stata inserita in questa stagione come gara di riserva del Campionato Italiano, ma anche e soprattutto, per l’impatto mediatico con un sicuro ritorno per la cittadina dell’hinterland lametino, in termini di promozione turistica in ambito nazionale. 

La ridente cittadina di Curinga salita agli onori della cronaca negli anni scorsi per il suo Millenario Platano nonché per le Terme Romane e tanti altri luoghi da visitare, può contare sull’indotto della manifestazione motoristica per sviluppare la vocazione turistica con tante strutture ricettive sull’intero territorio. 

 Il dispiegamento di forze sarà notevole affinché tutto si svolga nel migliore dei modi con più di 80 concorrenti iscritti che confermano il trend in crescendo anno per anno della kermesse inserita nel Trofeo d’Italia Sud e Coppa Csai Quarta Zona, nonché Challenge Slalom Calabria.  

 La competizione automobilistica anche quest’anno si articolerà su un percorso di 2950 metri, con partenza prevista da località Turrina e arrivo in Via Colombo del Comune di Curinga. Il parco chiuso sarà situato in località Gornelli, mentre la premiazione si terrà all’aperto presso il campetto Maggiore Perugini nel centro di Curinga. 

Appuntamento per le verifiche sabato 17 presso la SICMA Srl c.da Callipo Zona Industriale ad Acconia di Curinga  con il Centro Accredito Ante Gara dalle 15.00 alle 19.30 e Verifica Ante Gara dalle 15.30 alle 20.00, con il controllo documenti dei concorrenti e delle vetture.  Non sono previste ulteriori verifiche e/o accrediti la domenica mattina come negli anni precedenti. 

 La Conferenza Stampa sarà replicata tra oggi e domani sull’emittente Esse TV (ch. 94-98) che seguirà tutta la manifestazione sia sui canali video che sulla pagina Facebook. 

 

COMUNICATO STAMPA  del  13-09-2022 

 Pochi giorni all’appuntamento con lo slalom curinghese nella ridente cittadina dell’hinterland  lametino che si svolgerà nei giorni 17 e 18 settembre a cura della Lamezia Motorsport con il patrocinio del Comune di Curinga, della Provincia di Catanzaro e della Regione Calabria. 

 Una settima edizione che, forte dei consensi ricevuti dai driver e dalla voglia di riprendere a pieno regime e senza limitazioni le attività, promette di essere tecnicamente interessante, competitiva e coinvolgente grazie anche alle sue titolarità ed a tutto ciò che ruota intorno; dalla posizione geografica, alla pista, alla sicurezza, all’accoglienza dentro e fuori l’ambito della gara. 

 Maggiori dettagli su questa settima edizione saranno forniti nel corso della Conferenza Stampa di Presentazione dell’Evento che si svolgerà giovedì 15 settembre 2022 alle ore 16.30 presso la Sala Consiliare del Comune di Curinga a cui prenderà parte il Sindaco di Curinga, Dott. Vincenzo Serrao, insieme ad alcuni rappresentanti dell’Amministrazione, oltre naturalmente ai responsabili della Lamezia Motorsport, Enzo Rizzo e Sergio Servidone. 

 Grazie al lavoro dell’instancabile responsabile marketing, Sergio Servidone, è stata rinnovata la collaborazione, anche per questa edizione, con l’emittente televisiva EsseTV che riprenderà sia la conferenza che l’intera kermesse sui canali 94 e 98 del digitale terrestre. 

 

 

COMUNICATO STAMPA  del  09-09-2022 

 È entrata nel vivo l’organizzazione della 7ª edizione dello Slalom Curinghese, competizione promossa dalla Lamezia Motorsport, che sabato 17 e domenica 18 vedrà i migliori driver della specialità misurarsi sui tornanti che portano nella ridente cittadina del lametino. 

 Le previsioni ci raccontano di numeri importanti sia per il gradimento del tracciato da parte dei concorrenti che per il lavoro dell'organizzazione, sempre attenta e disponibile per le esigenze di ciascuno dei concorrenti iscritti che nelle precedenti edizioni hanno toccato con mano l’alta professionalità che la Lamezia Motorsport mette sul piatto in questa kermesse. 

 Questo di Curinga è ormai divenuto un appuntamento tradizionale per il Trofeo d’Italia Sud (penultima in calendario) e Coppa Csai Quarta Zona (terzultima in calendario), nonché Challenge Slalom Calabria (11° appuntamento in calendario) e quindi anche nella settima edizione ci sarà battaglia tra i vari driver che vogliono fare classifica nelle varie titolarità. 

 Primo atto della gara curinghese, supportata direttamente dalla locale Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Dott. Vincenzo Serrao, sarà l’appuntamento di sabato 17 presso la SICMA Srl c.da Callipo Zona Industriale ad Acconia di Curinga  con il Centro Accredito Ante Gara dalle 15.00 alle 19.30 e Verifica Ante Gara dalle 15.30 alle 20.00, con il controllo documenti dei concorrenti e delle vetture.  Non sono previste ulteriori verifiche e/o accrediti la domenica mattina come negli anni precedenti. 

 Il tutto sarà preceduto dalla presentazione ufficiale della kermesse che si terrà, come da tradizione, il giovedì precedente la gara. 

Appuntamento quindi giovedì 15 settembre alle ore 16,30 presso la Sala Consiliare del Comune di Curinga dove faranno gli onori di casa il Sindaco e l’Assessore allo Sport. 

 Sul sito www.lameziamotorsport.it  è possibile scaricare i vari moduli da compilare per l’iscrizione alla gara. Inoltre, e possibile scaricare;  programma, percorso e locandina della manifestazione, oltre a modulo per richiedere accredito stampa. 

 

 

COMUNICATO STAMPA  del  05-09-2022 

Inizia il conto alla rovescia per la nuova edizione, numero sette, dello Slalom Curinghese, evento in programma per i prossimi 17 e 18 Settembre 2022.

 S riaccendono quindi i motori nella ridente cittadina del lametino, Curinga, salita agli onori della cronaca europea negli ultimi anni per le sue bellezze paesaggistiche e storiche, nonché per questa manifestazione diventata un appuntamento immancabile per driver ed appassionati . 

 Sport e turismo un abbinamento vincente per la cittadina governata dall’amministrazione del Sindaco Dott. Vincenzo Serrao sempre attenta, pronta e vicina alle varie realtà.

 La gara organizzata dalla Lamezia Motorsport del Presidente Rizzo avrà ancora una volta la titolarità di Trofeo d’Italia Sud e Coppa Csai Quarta Zona, nonché Challenge Slalom Calabria.

 Tanta la soddisfazione in seno alla Lameziamotorsport per il ritorno all’attività, nonostante, le tante problematiche difficili da superare ma con Enzo ed Antonio Rizzo e Sergio Servidone più motivati che mai a rendere sempre al top questo appuntamento.

 Si riparte quindi dal consolidato dell’ultima edizione (2021), mantenendo quasi inalterato il format che vede sempre al primo posto la sicurezza logistica e stradale che è sempre stata un fiore all’occhiello di questa gara. Ciò significa che si è lavorato sotto traccia da un pezzo per raggiungere anche quest’anno un livello organizzativo, logistico e di sicurezza che dia le massime garanzie ai driver.

 

Sul sito www.lameziamotorsport.it  è già possibile effettuare l’iscrizione e scaricare i vari moduli da compilare con annesso programma, percorso e locandina della manifestazione.

 

COMUNICATO STAMPA  del  19-09-2021 

 

Gaetano Rechichi fa tris allo Slalom Curinghese.
Dopo quarta e quinta edizione anche la sesta è appannaggio del driver di Acquaro che, con la sua ELIA AVRIO ST09, mette a segno un invidiabile tris consecutivo nella gara disputata sotto il maestoso Platano Millenario.
Per la concorrenza non c'è stato scampo; l'unico a tenergli testa nelle tre manche è stato Antonino Branca (GLORIA SUZUKI ) finito però distante 3,47.
Il tempo del vincitore è stato di grande rilevanza visto che ha fatto segnare 2:14.24 che si avvicina al record assoluto della pista detenuto dal vincitore della terza edizione Vincenzo Manganiello con il tempo di 2:12.35.
A completare il podio Eugenio Scalercio (OSELLA PA 21/S) staccato di 7,13. Per quanto riguarda le Scuderie la vittoria è andata a Piloti per Passione (7:03.35) davanti a New Generetion Racing (7:29.91) e Scuderia Aspromonte (8:26.70).
Tutto si è svolto secondo il programma sotto uno splendido sole che ha illuminato la corsa. Solo qualche piccolo intoppo per qualche ritiro ma nulla di rilevante.
La premiazione si è svolta all'aperto nel campetto Maggiore Perugini con la presenza del Sindaco di Curinga, Dott. Vincenzo Serrao, il Presidente Regionale CSEN Maestro Antonio Caira, e la consigliera provinciale CSEN Prof.sa Caterina Brizzi.
Momento particolarmente toccante la consegna della Coppa dedicata allo sfortunato Vincenzo De Martino, giovane appassionato delle due ruote tragicamente scomparso qualche tempo fa. 

La gara trasmessa in diretta sui canali video e social di Esse TV ( CH. 112-512-603)è possibile rivederla sugli stessi.

 

COMUNICATO STAMPA  del  16-09-2021 

 

Nel pomeriggio di oggi presso la Sala Consiliare del Comune di Curinga si è svolta la presentazione della quarta edizione dello Slalom Curinghese in programma il 18 e 19 settembre nella ridente cittadina dell’hinterland lametino. Presentati dal responsabile media Antonio scalise, hanno partecipato; in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale di Curinga il Sindaco, Dott. Vincenzo Serrao e l’Assessore alle Politiche Giovanili Giuseppe Frijia, il Lamezia Motorsport col Direttore Sportivo Enzo Rizzo ed il responsabile marketing e comunicazione Sergio Servidone.

Una Conferenza Stampa molto partecipata in cui si è sottolineata e rimarcata l’importanza della gara non solo per il suo aspetto agonistico, che ha già raggiunto un livello notevole e che quindi ha delle importanti titolazioni, ma anche e soprattutto, per l’impatto mediatico con un sicuro ritorno per la cittadina dell’hinterland lametino, in termini di promozione turistica in ambito nazionale. 

La ridente cittadina di Curinga è salita agli onori della cronaca per il suo Millenario Platano che ha conquistato il secondo posto al contest European Tree of the Year, mentre l’anno precedente aveva stravinto l’Italian Tree of the Year. Un evento che, abbinato alla manifestazione motoristica, non che far sviluppare l’indotto turistico dell’intero territorio. 

Ci sarà un grande dispiegamento di forze affinché tutto si svolga nel migliore dei modi con più di 70 concorrenti iscritti che confermano il trend in crescendo della kermesse inserita nel Trofeo d’Italia Sud e Coppa Csai Quarta Zona, nonché Challenge Slalom Calabria.  Inoltre ci sarà una coppa speciale dedicata al giovane centauro comparso prematuramente, Vincenzo Di Martino.

Appuntamento per le verifiche sabato 18 settembre (dalle 15.30 alle 19.30) e domenica 19 settembre (dalle 7.30 alle 8.30) nel Centro Accredito presso la delegazione comunale ad Acconia, quindi sempre domenica, chiusura del circuito alle ore 8,00 e partenza fissata alle ore 9,30 per la prova di ricognizione e conoscenza del percorso e poi a seguire le tre manches di gara. 

La competizione automobilistica anche quest’anno si articolerà su un percorso di 2950 metri, con partenza prevista da località Turrina e arrivo in Via Colombo del Comune di Curinga. Il parco chiuso sarà situato in località Gornelli, mentre la premiazione si terrà all’aperto presso il campetto Maggiore Perugini nel centro di Curinga.

La Conferenza Stampa sarà replicata sull’emittente Esse TV (ch. 112-512) che seguirà tutta la manifestazione sia sui canali video che sulla pagina Facebook.

 

COMUNICATO STAMPA  del  15-09-2021 

 

Pochi giorni all’appuntamento con lo slalom nella ridente cittadina dell’hinterland  lametino che si svolgerà nei giorni 18 e 19 settembre a cura della Lamezia Motorsport con il patrocinio del Comune di Curinga, della Provincia di Catanzaro e della Regione Calabria. 

Una sesta edizione che, forte dei consensi ricevuti dai driver e dalla voglia di tornare in pista dopo la sospensione per il Covid-19, promette di essere tecnicamente interessante e competitiva grazie anche alle sue titolarità. 

Maggiori dettagli su questa sesta edizione saranno forniti nel corso della Conferenza Stampa di Presentazione dell’Evento che si svolgerà giovedì 16 settembre 2021 alle ore 17.00, nel rispetto dei protocolli per la prevenzione del covid19, presso la Sala Consiliare del Comune di Curinga a cui prenderanno parte il Sindaco di Curinga, Dott. Vincenzo Serrao, ed i responsabili della Lamezia Motorsport Enzo Rizzo e Sergio Servidone 

 

COMUNICATO STAMPA  del  11-09-2021 

Entrata nel vivo l’organizzazione del 6° Slalom Curinghese, la competizione promossa dalla Lamezia Motorsport che sabato 18 e domenica 19 vedrà i migliori driver della specialità misurarsi sui tornanti che portano nella ridente cittadina del lametino. 

Alto il numero di iscritti che si prevedono per il gradimento del tracciato e dell'intero lavoro dell'organizzazione, sempre attenta alle esigenze di ciascuno dei concorrenti iscritti che nelle precedenti edizioni hanno toccato con mano l’alta professionalità che la Lamezia Motorsport mette sul piatto in questa manifestazione che riprende dopo la pausa causa Covid-19. 

Questo di Curinga è ormai divenuto un appuntamento tradizionale per il Trofeo d’Italia Sud e Coppa Csai Quarta Zona, nonché Challenge Slalom Calabria e quindi anche nell'edizione 2021 ci sarà battaglia tra i vari concorrenti che vogliono fare classifica nelle varie titolarità. 

Primo atto della gara curinghese, supportata direttamente dalla locale Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Vincenzo Serrao, sarà l’appuntamento di sabato 18 al Centro Accredito presso la Delegazione Comunale in Piazza San Giovanni ad Acconia di Curinga, con la verifica documenti dei concorrenti ed il controllo sulle vetture. 

Il tutto sarà preceduto dalla presentazione ufficiale della kermesse che si terrà come tradizione qualche giorno prima.

 

COMUNICATO STAMPA  del  07-09-2021 

Aperta ufficialmente la nuova edizione, numero sei,  dello Slalom Curinghese, evento in programma per i prossimi 18 e 19 Settembre 2021.

Dopo la pausa causata dalla pandemia Covid, si riaccendono i motori anche nella ridente cittadina del lametino, Curinga, salita agli onori della cronaca europea negli ultimi tempi per il secondo posto conquistato dal Platano Millenario al contest European Tree of the Year, mentre l’anno precedente aveva stravinto l’Italian Tree of the Year.

Sport e turismo un abbinamento vincente per la cittadina governata dall’amministrazione del Sindaco Dott. Vincenzo Serrao. 

La gara organizzata dalla Lamezia Motorsport del Presidente Rizzo avrà la titolarità di Trofeo d’Italia Sud e Coppa Csai Quarta Zona, nonché Challenge Slalom Calabria. 

Tanta la soddisfazione in seno alla Lameziamotorsport  per il ritorno all’attività dopo aver passato la mano lo scorso anno, in seguito alle problematiche legate alla pandemia Covid, con Enzo ed Antonio Rizzo e Sergio Servidone più motivati che mai a rendere al top questo appuntamento.

Si riparte quindi dal consolidato dell’ultima edizione (2019), mantenendo quasi inalterato il format che vede sempre al primo posto la sicurezza logistica e stradale che è sempre stata un fiore all’occhiello di questa gara. Ciò significa che si è lavorato da un pezzo per raggiungere anche quest’anno un livello organizzativo, logistico e di sicurezza al top.

Sul sito www.lameziamotorsport.it è già possibile effettuare l’iscrizione e scaricare i vari moduli da compilare con annesso programma, percorso e locandina della manifestazione.